LA STORIA DI DANIELA E FOCA

Ciao a tutti, sono Daniela
Per me l’esperienza come volontaria per “Amici di Casa Insieme è iniziata nel 2008, appena andata in pensione.

La scelta di aderire ad Amici di Casa Insieme è dipesa da due fattori: seguire l’esempio della mia cara amica Foca che è stata anche uno dei fondatori dell’associazione ed entrare in contatto col mondo che si interessa ad una malattia terribile come l’Alzheimer.

Insieme, in questi 11 anni di volontariato, seguendo le attività del Caffè Dolcini e di Convivium a Cesena, abbiamo conosciuto tante persone con le quali abbiamo vissuto momenti pieni di dolcezza e divertimento scoprendo quanta curiosità, umorismo e voglia di mettersi in relazione rimangano nel cuore di coloro che spesso sono emarginati per la loro malattia.

Ho avuto importanti risposte ai miei quesiti riguardo gli errori che sicuramente avevo fatto con mio padre nel momento in cui un’ischemia lo aveva cambiato nel carattere e nel comportamento.
Mi sono riconciliata con questi ricordi perché ho capito che da soli non si può fare molto…ci vogliono esperti e attività adatte che ho sempre trovato in questi anni collaborando con l’associazione.🤝

Il nostro 5×1000 lo destineremo ad Amici di Casa Insieme. E’ un gesto semplice, non richiede fatica ne rinunce, eppure ha la grande forza dentro sé di far nascere o far continuare quelle attività in aiuto agli anziani e alle loro famiglie. Scegliere un’associazione alla quale destinare il 5×1000 è un gesto civile e cristiano, l’errore è non fare scelte.

Se puoi fallo anche tu!
Basta firmare nel riquadro dedicato “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale…”, specificando il codice fiscale di AMICI DI CASA INSIEME 90042930405 nello spazio sotto la firma.

Grazie di cuore.

Per tutte le informazioni clicca https://www.amicidicasainsieme.it/5x1000alzheimer/ oppure scrivi a roberta.osti@amicidicasainsieme.it o whatsapp al numero 351 971 0397.