meris

Crowdfunding territoriale per il progetto Convivium: un vero successo.

Lo scorso 8 gennaio si è conclusa la campagna di crowdfunding dell’Associazione Amici di Casa Insieme a favore del progetto Convivium di Cesena ed è stata un vero successo.

Tutto è cominciato con la proposta venuta dal Credito Cooperativo Romagnolo di partecipazione al suo progetto “Coltiviamo buone idee” per il sostegno alle piccole Associazioni dell’Emilia Romagna attraverso campagne di crowdfunding territoriale.

Abbiamo aderito con entusiasmo proponendo il progetto di adeguamento della cucina di Convivium di Cesena che è stato ritenuto valido.

Ma cos’è Convivium?

E’ un progetto nato nel 2010 che ruota attorno ad attività di cucina e di convivialità, dove i partecipanti, persone con Alzheimer o con demenzaanziani fragili o soli, collaborano insieme alla realizzazione del pranzo, con modalità familiari e informali, ognuno in base alle sue potenzialità che l’Associazione Amici di Casa Insieme realizza a Cesena e a Sarsina ma che ha in programma di far partire anche a Cesenatico.

La campagna “Un pranzo in compagnia fa passare la malinconia e contrasta la malattia”è iniziata a metà novembre sulla piattaforma Ginger ed in poco tempo ha raggiunto l’obiettivo principale di 3.000 €.

Ma non ci siamo fermati quì: abbiamo rilanciato l’obiettivo portandolo a 4.000 € per coprire anche il costo della spesa per i pranzi di tutto il 2019. Anche questo è stato raggiunto arrivando alla cifra finale di 4.140 €. Un vero trionfo!

Grazie, grazie, grazie a tutti per il supporto!

https://www.youtube.com/watch?v=r-xNFYrlo-8
Tutti gli amici di Convivium ringraziano

Riportiamo le parole del presidente Stefano Montalti:

“Per Amici di Casa Insieme è stato un risultato molto importante non solo economicamente ma ci ha dato anche l’opportunità di avere un contatto stretto e diretto con i nostri donatori, partner e partecipanti alle attività, che hanno risposto tutti con un entusiasmo che ci ha commosso. Grazie a tutti davvero.
Speriamo di poter replicare questa esperienza più che positiva di collaborazione sia con il Credito Cooperativo Romagnolo sia con la piattaforma di crowdfunding Ginger che si è rivelata una preziosa alleata.”

Sotto all’albero solidale 150 €

Annalisa e Stella nel loro locale in Via Madonna dello Schioppo a Cesena

In occasione delle festività natalizie Annalisa Solfrini e Stella Balzoni, titolari della Caffetteria Olivi in Via Madonna dello Schioppo, hanno avuto un’idea originale per addobbare l’albero del loro locale in un modo davvero speciale: ad inizio dicembre un abete spoglio è stato posizionato all’interno dell’esercizio commerciale e i clienti sono stati invitati ad addobbarlo con qualsiasi decoro: per ognuno di questi posizionati sull’albero è stata fatta dalle proprietarie del bar una donazione di 1 € a favore delle attività dell’associazione Amici di Casa Insieme, che si occupa di supportare i malati di Alzheimer e le loro famiglie, oltre ad impegnarsi sul fronte della prevenzione e della ricerca.

Un’idea davvero particolare nata dai cuori di Annalisa e Stella che ha portato all’associazione una donazione di oltre 150 € ed un bellissimo albero solidale allestito grazie a tutti i clienti.