BILANCIO SOCIALE 2018

Nel 2018 Amici di Casa Insieme ha realizzato diverse iniziative a sostegno di persone con demenza e delle loro famiglie, di persone anziane sole, fragili da un punto di vista fisico, psicologico o sociale. Inoltre, per persone anziane in buone condizioni di salute, ha attivato interventi di prevenzione e promozione di stili di vita sani finalizzati a contrastare la manifestazione di patologie neurodegenerative. Il “prendersi cura” delle persone e il “fare prevenzione” delle demenze sono state parole chiave per l’associazione.

Il filo conduttore di tutti gli interventi di sostegno e cura è stato il dare centralità alla persona e ai suoi bisogni di inclusione e partecipazione alla vita sociale, in linea con gli studi in letteratura che evidenziano la necessità di ridurre lo stigma e la discriminazione verso le persone con demenza, promuovendo contesti sociali inclusivi.

Vista l’importanza riconosciuta a livello scientifico nel mantenere abitudini e comportamenti sani nell’ambito di alimentazione, attività fisica, attività cognitiva e sociale, il focus degli interventi di prevenzione è stato informare e motivare le persone ad impegnarsi attivamente in stili di vita sani per ritardare l’eventuale insorgenza e la progressione dei processi di deterioramento cognitivo.

Progetti di sostegno e cura realizzati:

  • Caffè Alzheimer di Mercato Saraceno, denominato Caffè Dolcini
  • Caffè Alzheimer di San Piero in Bagno, denominato Caffè Alto Savio
  • Convivium di Cesena
  • Convivium di Sarsina,
  • Laboratori Riattivamente (Attivati sette corsi)
  • Implementazione Progetto “Cesena-Valle Savio: una comunità amica della persona con demenza”

Progetti per la prevenzione

  • Laboratori Benessere (Attivati sei corsi nei distretti Cesena-Valle Savio e Rubicone)
  • Laboratori Benessere in rete (Attivati 4 corsi in collaborazione con altre Associazioni Alzheimer: Aima Reggio Emilia, Per non sentirsi soli di Vignola (Modena), Giovani nel tempo di Bologna, Afam di Macerata nelle città in cui le citate associazioni operano.
  • Interventi di sensibilizzazione “Attiva la mente” (Realizzati tre incontri sperimentali a Cesena).

Totale persone coinvolte nelle attività del 2018: 448

141 persone con disturbi di memoria o con demenza,

49 curanti,

40 anziani fragili,

218 persone over sessanta sane.

Inoltre, nel 2018 è continuato l’impegno dell’Associazione a sostegno della ricerca.

In continuità con gli anni precedenti, Amici di Casa Insieme, in collaborazione con altre associazioni Alzheimer dell’Emilia Romagna, con runner solidali ed aziende donatrici, ha finanziato una borsa di studio all’interno della Fondazione IRET, ente di ricerca sulle malattie neurodegenerative, di Ozzano dell’Emilia (Bo). Tale borsa di studio è finalizzata a studiare aspetti istopatologici della demenza ad oggi ancora poco esplorati, che potrebbero avere un ruolo causale nella progressione della malattia.

Infine come grande evento solidale dedicato a tutta la comunità, di sensibilizzazione alla malattia, il 16 settembre 2018 si è svolta la VII edizione di Maratona Alzheimer, di cui Amici di Casa Insieme è il promotore, che ha coinvolto oltre 6000 partecipanti in una grande giornata di solidarietà e movimento. In occasione di questa iniziativa sono stati raccolti 50.000 € destinati al Fondo Alzheimer 360°.

Scarica qui il Bilancio Sociale 2018  completo

PUBBLICAZIONE DI SUSSIDI PUBBLICI

Come da aggiornamenti legislativi, in quanto Organizzazione di Volontariato, l’Associazione Amici di Casa Insieme con codice fiscale 90042930405, ha l’obbligo di pubblicare i contributi pubblici ricevuti nel 2018 per cassa.

Di seguito si comunicano i seguenti sussidi pubblici ricevuti:

  • GESTIONE ASSOCIATA DEI SERVIZI SOCIALI E SOCIOSANITARI DEL DISTRETTO CESENA-VALLE SAVIO – contributo di 25.000 € come da determina n.787/2017, ricevuti in data 12/03/2018 in relazione ai progetti Convivium Cesena, Convivium Sarsina, Caffè Dolcini e Caffè Alto Savio, realizzati dall’associazione nel 2017.
  • COMUNE DI CESENATICO – contributo di 500,00 € come da Protocollo n. 34615 del 30/08/2018, ricevuti in data 15/10/2018 in relazione al progetto Una vacanza da Non Dimenticare realizzato a fine agosto 2018.