meris

Crowdfunding territoriale per il progetto Convivium: un vero successo.

Lo scorso 8 gennaio si è conclusa la campagna di crowdfunding dell’Associazione Amici di Casa Insieme a favore del progetto Convivium di Cesena ed è stata un vero successo.

Tutto è cominciato con la proposta venuta dal Credito Cooperativo Romagnolo di partecipazione al suo progetto “Coltiviamo buone idee” per il sostegno alle piccole Associazioni dell’Emilia Romagna attraverso campagne di crowdfunding territoriale.

Abbiamo aderito con entusiasmo proponendo il progetto di adeguamento della cucina di Convivium di Cesena che è stato ritenuto valido.

Ma cos’è Convivium?

E’ un progetto nato nel 2010 che ruota attorno ad attività di cucina e di convivialità, dove i partecipanti, persone con Alzheimer o con demenzaanziani fragili o soli, collaborano insieme alla realizzazione del pranzo, con modalità familiari e informali, ognuno in base alle sue potenzialità che l’Associazione Amici di Casa Insieme realizza a Cesena e a Sarsina ma che ha in programma di far partire anche a Cesenatico.

La campagna “Un pranzo in compagnia fa passare la malinconia e contrasta la malattia”è iniziata a metà novembre sulla piattaforma Ginger ed in poco tempo ha raggiunto l’obiettivo principale di 3.000 €.

Ma non ci siamo fermati quì: abbiamo rilanciato l’obiettivo portandolo a 4.000 € per coprire anche il costo della spesa per i pranzi di tutto il 2019. Anche questo è stato raggiunto arrivando alla cifra finale di 4.140 €. Un vero trionfo!

Grazie, grazie, grazie a tutti per il supporto!

https://www.youtube.com/watch?v=r-xNFYrlo-8
Tutti gli amici di Convivium ringraziano

Riportiamo le parole del presidente Stefano Montalti:

“Per Amici di Casa Insieme è stato un risultato molto importante non solo economicamente ma ci ha dato anche l’opportunità di avere un contatto stretto e diretto con i nostri donatori, partner e partecipanti alle attività, che hanno risposto tutti con un entusiasmo che ci ha commosso. Grazie a tutti davvero.
Speriamo di poter replicare questa esperienza più che positiva di collaborazione sia con il Credito Cooperativo Romagnolo sia con la piattaforma di crowdfunding Ginger che si è rivelata una preziosa alleata.”

Festa di Mezza Estate

Come tutte le estati ad agosto si sospendono le attività dedicate ai nostri anziani, i Caffè Alzheimer di Mercato Saraceno e San Piero in Bagno, i Convivium di Cesena e Sarsina. Così ci si saluta tutti alla Festa di Mezza Estate dandosi l’appuntamento a settembre!

Il concertino preparato dagli anziani grazie alla musica di Christian e all’impegno dei volontari ha reso piacevole un pomeriggio d’estate all’ombra del parco della Parrocchia di Taibo.

La conclusione della festa con pizza, cocomero e gelato ha accontentato tutti! Buona estate!  

A Mercato Saraceno la prima edizione della Passeggiata Spensierata

150 partecipanti in cammino per finanziare una vacanza per i malati di Alzheimer

Si è svolta mercoledì sera la Passeggiata Spensierata a Mercato Saraceno, ideata e realizzata grazie ad un gruppo di imprenditori del territorio che si sono prodigati per la buona riuscita della manifestazione. Una camminata di circa 5 km, realizzata grazie alle guide del posto, con partenza in Piazza Gaiani, per dirigersi poi verso la località di Paderno, con sosta alla chiesa ed un breve racconto di “Roccia” (Graziano Giannessi), con cenni storici sull’edificazione della chiesa stessa, della scuola elementare e della casa padronale in cui soggiornò Arnaldo Mussolini.

Il rientro verso la piazza, dove ad attendere i partecipanti un ricco ristoro offerto da Forno Bertozzi, Pizzeria Dalla Padella alla Brace, Conad Otello di Mercato Saraceno e Conad Case Finali di Cesena, per concludersi poi con un dolce gelato della Cremeria del Borgo di Bagno di Romagna.

Il percorso è stato particolarmente suggestivo: la prima parte con le luci del tramonto, per poi rientrare con le lucciole che hanno accompagnato i camminatori illuminando il bosco circostante.

Sono stati oltre 150 i partecipanti, che hanno aderito con un’offerta libera per le attività di Amici di Casa Insieme. L’importo raccolto di 660 €, costituirà la base di un nuovo progetto di crowdfounding appena avviato dall’associazione che, raggiunta la soglia di 4.000 €, permetterà ad anziani con demenza e Alzheimer e alle loro famiglie di godere di una vacanza a Cesenatico nel periodo di metà settembre, in occasione di Maratona Alzheimer. Il progetto “Una vacanza da non dimenticare” è realizzato ad hoc per le esigenze specifiche dei malati con attività di stimolazione cognitiva e laboratori che coinvolgano in maniera attiva i partecipanti rendendoli protagonisti delle giornate.

Di seguito il link per chi volesse sostenere questo progetto: https://www.ideaginger.it/progetti/una-vacanza-da-non-dimenticare.html

Amici di Casa Insieme vince il Premio Alberto Sordi alla Solidarietà 2019

Giovedì  13 giugno la Fondazione Alberto Sordi ha dato il via a Roma alle celebrazioni per il centenario dalla nascita del grande attore romano, attraverso due eventi volti a sottolineare l’importanza di tutelare e valorizzare le persone anziane: la cerimonia di consegna del “Premio Alberto Sordi alla Solidarietà 2019“, presentata da Benedetta Rinaldi, giornalista RAI e conduttrice televisiva che afferma:” I vincitori sono stati scelti per la loro profonda sensibilità e motivazione nell’aiutare concretamente gli anziani afflitti spesso da solitudine e bisognosi di cure”.

Unica vincitrice per la sezione associazioni fra le numerose e importanti candidature arrivate da tutta Italia è stata proprio Amici di Casa Insieme.  “Abbiamo acceso un riflettore su tante concrete esperienze di solidarietà in favore di persone anziane, vissute talvolta in modo nascosto dai loro protagonisti: singoli cittadini, enti pubblici e privati, istituzioni di società civile che, con la loro opera, contrastano fenomeni di crescente solitudine ed isolamento di tanti nostri anziani“, ha detto Ciro Intino, direttore della Fondazione Alberto Sordi. Queste le parole del Presidente Stefano Montalti: ”Questo importante riconoscimento è per noi la conferma che l’attività decennale svolta nel cesenate con l’intento di mettere al centro il protagonismo e l’assistenza della persona che vive con una demenza e, a livello più ampio, con la prevenzione e la ricerca Alzheimer, sta iniziando ad avere i risultati che speravamo. Il nostro impegno è stato premiato e siamo molto felici e orgogliosi”.

E’ stato inoltre presentato il documento “Alleanza per le Persone Anziane“, ispirato a principi di personalizzazione dei percorsi di cura e di inclusione di chi vive nella “terza età”.

Tra le personalità presenti all’evento da segnalare:

  • Massimo Inguscio – Presidente Consiglio Nazionale delle Ricerche
  • Giuseppe Lucibello – Direttore Generale INAIL
  • Claudio Durigon – sottosegretario al Lavoro e alle Politiche Sociali
  • Fabrizia Lattanzio – Direttore scientifico IRCCS INRCA

La passeggiata spensierata

Una bella passeggiata per festeggiare l’inizio dell’estate!

Partenza da Piazza Gaiani n.23 (Mercato Saraceno) ore 20:30.
❗️ Il percorso sarà di circa 5 Km e sarà guidato dal MassoFisioterapista Edgardo Pari.
🔦 Per motivi di sicurezza si richiede una fonte luminosa.
🚶‍♂️ La camminata sarà completamente gratuita e a fine serata sarà possibile devolvere un’offerta all’associazione acquistando le nostre t-shirt solidali di Maratona Alzheimer.
______________________________________________________

🍪 🍝 Al rientro dalla camminata, vi aspetterà un ristoro con tantissimi prodotti del FornoBertozzi 1955 come biscotti light, ciambelle, stuzzichini e pasta fredda integrale offerta da Pizzeria Dalla Padella Alla Brace.