La storia di MAX

Ciao…sono Massimo e da circa 3 anni collaboro con Amici di Casa Insieme, unendo la mia passione per il running a uno scopo: la ricerca, la prevenzione e l’assistenza per l’alzheimer”.

Quando ho deciso di mettermi a correre, dopo anni di immobilità, era qualcosa per me stesso, raggiunto però l’ obiettivo, ho deciso di andar oltre: di unire la mia passione ad uno scopo, impegnarmi per l’Alzheimer in nome di mia mamma.

Dopo aver visto qualcuno che ami non ricordarsi quale sia il vostro nome e un attimo dopo, mentre fruga con dolore e frustrazione nella sua testa, non ricordarsi nemmeno il suo…

Provate a conoscere meglio la vita delle persone che sono colpite da Alzheimer e la dolorosa difficoltà di interazione con loro da parte di medici e parenti.
Con la sua scomparsa ho deciso di abbracciare la filosofia del “non rimandare a domani quello che nel mio piccolo posso fare di utile”. Così ho chiesto di collaborare con “AMICI DI CASA INSIEME”.
Avere uno scopo ti aiuta a superare tutti gli ostacoli connessi al perché e al come sia potuto succedere. Non averlo significa stare in mezzo al mare in piena tempesta senza una rotta, senza la bussola. Quante volte ho provato quel senso di indecisione, smarrimento, calo di motivazione… Almeno un centinaio! Purtroppo i momenti NO fanno parte della vita, in cui hai la convinzione che la tua direzione sia sbagliata, lo scopo irraggiungibile, anche se hai investito tempo, fatica e quant’altro.

“Riaccendere quella luce, quella motivazione rappresenta un obbligo verso te stesso per liberare tutto il tuo vero potenziale.”

Il mio ruolo di “Runner Solidale”, mi aiuta a tener accesa quella luce e riaccenderla quando si spegne, per perseguire il motivo, lo scopo per cui corro e raggiungere l’obiettivo.

Ricordati di chi dimentica. Così facendo scoprirete come sia importante la ricerca e la necessaria attenzione in fase di prevenzione: la ricerca è l’unica via possibile.

Il mio 5×1000 lo destinerò ad Amici di Casa Insieme, per loro sarebbe un grandissimo aiuto, che non costa nulla.
Basterà firmare nel riquadro dedicato “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale…”, specificando il codice fiscale di AMICI DI CASA INSIEME 90042930405 nello spazio sotto la firma.

❤️ Grazie di cuore

Per tutte le informazioni clicca https://www.amicidicasainsieme.it/5x1000alzheimer/ oppure scrivi a roberta.osti@amicidicasainsieme.it o whatsapp al numero 351 971 0397.

la storia di Silvia e Edda

👩Sono Silvia di Cesena, e la mia mamma si chiama Edda.
Qualche anno fa accompagnandola ad una visita, vedo un volantino con la proposta di partecipare ad attività per persone con problemi di memoria o Alzheimer di Amici di Casa Insieme e penso: “che bellissima occasione, perché non provare?!” La prima volta accompagno mia mamma e resto con lei, noto con piacere che interagisce subito e volentieri alle attività svolte. Cose semplici e divertenti: un piccolo esercizio per stimolare la memoria, attività di musica, storia dell’arte, cucina…Ognuno fa quello che si sente di fare e che è in grado di fare, tutti insieme in compagnia. Nessuno è più bravo nessuno è meno bravo, ognuno dà il suo piccolo contributo.

👵Ogni volta va volentieri e torna a casa contenta. Spesso si ricorda anche quello che hanno fatto, a volte no ma non importa… l’importante è che in quel pomeriggio si sia divertita!
Parlando con le altre persone che frequentano le attività sento spesso dire: “a casa mi sento diverso perché dimentico o non riesco a fare alcune cose, qui sto bene perché siamo tutti uguali!” E penso che sia per questo che anche la mia mamma è così felice di partecipare.
Amici di Casa Insieme non ci ha mai fatto sentire soli neanche durante il #lockdown con un semplice saluto per chiedere come va o con un messaggio con suggerimenti di attività da svolgere, ci ha aiutato a riempire il tanto tempo che avevamo a disposizione con i nostri familiari e ad affrontare nel modo migliore le problematiche che sono emerse durante l’isolamento.

❤️Che altro dire, grazie di cuore per quello che fate!

Il mio #5×1000 lo destinerò ad Amici di Casa Insieme, per loro è importantissimo e soprattutto lo è per tutte le persone come la mia mamma che possono continuare a partecipare alle attività in modo gratuito. Per farlo basta inserire il codice fiscale di Amici di Casa Insieme 90042930405 nella dichiarazione dei redditi. Se puoi fallo anche tu!
Per tutte le info vai su https://www.amicidicasainsieme.it/5x1000alzheimer/ oppure scrivi a roberta.osti@amicidicasainsieme.it oppure su messenger.
GRAZIE DAVVERO🙏

La storia di Melissa e Pasquale

Sono Melissa e vivo a Cesena.

Quando mi sono trovata in difficoltà con il mio papà perchè ha iniziato ad avere problemi di memoria ho cercato aiuto e ho trovato Amici di Casa Insieme.
Mio papà da quando frequenta l’associazione sembra un’altra persona: arriva a casa con un bel sorriso e ha ritrovato la voglia di raccontare… anche se a modo suo.
Ha conosciuto tante belle persone partendo dai suoi nuovi amici alle volontarie e volontari e le psicologhe che, con la loro competenza e pazienza gli fanno fare tante attività cognitive e manuali che gli fanno tanto bene. L’associazione è presente anche con noi della famiglia dandoci preziosi consigli e facendo anche attività e cene di gruppo.

Inoltre in questo periodo difficile e complicato di quarantena Amici di Casa Insieme è stata vicina sia a noi della famiglia sia ai nostri cari con telefonate e anche on line proponendoci tante attività da fare a casa nell’arco di tutta la settimana e sono stati suggerimenti importantissimi.

Sono tanto grata e orgogliosa di questa associazione perché il loro impegno è costante, professionale e sincero.

Il mio 5×1000 io lo destinerò ad Amici di Casa Insieme, per loro è importantissimo e anche per tutte le persone come mio papà che possono partecipare alle attività in modo gratuito.

Per farlo basta inserire il codice fiscale di Amici di Casa Insieme 90042930405 nella dichiarazione dei redditi. Grazie di cuore

Per tutte le informazioni sul 5×1000 e su come esprimere la scelta clicca qui

La storia di Marco

☺️ Ciao a tutti!

Sono Marco, volontario del servizio civile. Quando mi hanno proposto il progetto di Amici di Casa Insieme ho pensato subito:” è quello giusto per me!”. Ho voluto fortemente fare questa esperienza con i malati di Alzheimer spinto dalla malattia di mio nonno che mi ha colpito per la sua complessità e durezza.
Volevo conoscerla di più e sopratutto capire se potevano esserci modi diversi per viverla. Per questo dico che l’esperienza con Amici di Casa Insieme mi ha aperto gli occhi: 👀 ho visto l’altra faccia della malattia, quella dell’inclusione, di una vita che ha senso di essere vissuta comunque perchè ci sono persone su cui puoi contare e che non ti lasceranno mai solo.👩‍🦳👨‍🦳👩‍🦲👴🧓👵
Fino a prima del lockdown partecipavo alle attività dell’associazione e ho scoperto i valori e l’importanza della solidarietà che dovrebbe unirci tutti sempre.

Quest’anno ancora non farò la dichiarazione dei redditi ma appena la potrò fare sceglierò di destinare il mio #5×1000 ad Amici di Casa Insieme per aiutare quelle persone fragili come mio nonno a sentirsi meno sole e ad essere sempre sostenute.💪❤️

PER AIUTARE ANCHE TU Amici di Casa Insieme INSERISCI IL CODICE FISCALE 90042930405 NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI
GRAZIE ❤️